« vai al numero in edicola »

Rivista 112_Bergamo 900. I luoghi_Una curiosa raffigurazione di Città Alta

Bergamo 900 - I LUOGHI

UNA CURIOSA RAFFIGURAZIONE DI CITTÀ ALTA

Il 7 luglio 1934 il plastico di Città Alta viene esposto al pubblico in Palazzo Frizzoni. Quello che i numerosi visitatori possono ammirare è l’esito di un paziente lavoro svolto nell’arco di sei mesi da un’équipe di professionisti guidata dall’architetto Tiberio Klein. L’operazione si configura quale momento iniziale e strumentale all’attuazione del Piano di Risanamento della città sul colle elaborato dall’ingegnere Luigi Angelini. Quello di Bergamo è uno tra i primi piani italiani specificatamente dedicati alla tutela di un centro storico e alcuni degli interventi sono visibili nell’installazione video che accompagna il plastico esposto nella sala del museo. Lo scopo è quello di documentare la struttura urbanistica e architettonica dell’abitato racchiusa entro le mura veneziane, prima degli interventi di demolizione e restauro previsti dal Piano. [...] (Monica Resmini)